Cartotecnica Rossi - Paper Art

In questa sezione troverai spunti, tutorial, eventi e Paper Artist di successo che fanno della carta, il loro pane quotidiano. Non dimenticare di seguirci anche sui nostri social.

Artisti

Design di luce e leggerezza, con Alessandra Fabre Repetto

Il mio lavoro di eco designer nasce dalla passione per i materiali, le tecniche e il colore.
Dal gioiello di carta, al matrimonio green, all'home decor: la scelta ruota attorno a materiali poveri, facili da reperire.
Il web è stato il mio maestro, passavo la notte a seguire artisti giapponesi o francesi e di giorno cercavo materiali per realizzare collane di carta, sculture, lampade. Collaboravo con alcune tipografie dove ero circondata dalla carta, i cui scarti finivano dentro dei grandi bidoni prima di andare al macero. Strisce, rettangoli di diversi tipi e colori, per me una grande risorsa a portata di mano. Così è cominciata.
La carta è un materiale magico per le infinite possibilità che offre, può essere modellata, piegata, arrotolata, accartocciata, dipinta e ogni tecnica crea effetti completamente diversi. Ma soprattutto la carta è leggera!
Per questo quando si indossano dei gioielli anche voluminosi quasi non ce se ne accorge.

Nel 2015, nell'allestimento natalizio per una fiera, ho iniziato a usare la carta crespa per realizzare alberi di Natale, lanterne e i primi pannelli in 3D. Ritengo straordinaria la sua elasticità. Ha inoltre un effetto plastico, si può modellare per creare delle forme che lasciano filtrare la luce: è questo l'aspetto che più mi piace e che secondo me la rende speciale, diversa da tutte le altre che conosco.
 
Prima lavoravo principalmente la carta pesta, con cui ancora oggi realizzo alcune linee di gioielli e alcuni allestimenti per matrimoni green. Così la mia ricerca sugli utilizzi della carta crespa è continuata anche nel campo dei matrimoni, con la realizzazione di cake topper e bomboniere.
Coppie che ballano il tango, uomini e donne con abiti dipinti a mano, la carta si torce si gonfia nelle pieghe degli abiti e rimane come sospesa dando però l'idea del movimento.
Ma è nel design che secondo me trova la sua migliore espressione. Alle prime lanterne con piccole luci sono seguite diversi modelli di lampade. L'ispirazione mi viene quasi sempre dal mare: chiocciole, gasteropodi, lumache di mare. Sono abitanti di un mondo sommerso che si illuminano con una luce calda e suggestiva.

Oggi continuo a esplorare le potenzialità della carta crespa, lavorando in particolare con le crespate metallizzate color argento e oro, per una linea di sculture e lampade. Ho anche aperto un negozio su Etsy che mi permette di vendere all'estero e stanno per partire alcune interessanti collaborazioni.

Chissà quali opportunità mi permetterà di modellare il futuro