Cartotecnica Rossi - Paper Art

In questa sezione troverai spunti, tutorial, eventi e Paper Artist di successo che fanno della carta, il loro pane quotidiano. Non dimenticare di seguirci anche sui nostri social.

Artisti

Jennifer Tran, fiori di carta dall'Australia

Sono un'autrice e un “fabbro” di fiori, che vive e lavora a Sydney, in Australia.

Mi sono innamorata dei fiori di carta crespa confezionando un bouquet per il compleanno di un'amica.

Ero così ossesisonata che solo negli ultimi 2 mesi del 2013, ho realizzato instancabilmente centinaia di esperimenti. Il risultato non era mai all'altezza delle mie aspettative, ma ho gioito in ogni istante del lavoro.

E' stata un'esperienza esaltante vedere le mie idee fiorire e schiudersi davanti a me.
Ero capace di di trasfarmare materiali ordinari in qualcosa così bello e affascinante. Ho creato nuove forme e scoperto nuove tecniche lungo il cammino. C'era copì tanto da imparare e da esplorare che non ho potuto smettere di realizzare fiori in ogni istante.

Quando ho iniziato a realizzare fiori di carta, ho potuto usare solo la carta disponibile nel negozio del quartiere, velocemente e facilmente disponibile. Ma, siccome era veramente sottile e fragile, I petali non mantenevano la forma e non duravano abbastanza.

Così ho deciso di provare con la carta italiana, e devo dire che è stata una delle migliori decisioni tecniche che ho preso. La carta crespa italiana è durevole, flessibile, facile da manipolare e disponibile in un'ampia varietà di colori bellissimi e vivaci.

I miei fiori con la carta 180 grammi mantengono perfettamente la loro forma e quelli con la carta 60 grammi sono incredibilmente belli e realistici.
Adoro la durata della carta più pesante e la traslucenza di quella più leggera.

Un po' alla volta le richieste e gli ordini hanno iniziato a crescere, così ho realizzato che creare fiori di carta avrebbe potuto essere una professione.
E quando vedo il sorriso sul volto dei miei clienti, mi sento così gratificata.
Ora, ho anche un'assistente che ha lavorato con me per gli ordini maggiori e durante la produzione del mio libro. Collaboro inoltre con stilisti, designer e altri artisti.
Mi piacciono molto queste collaborazioni perchè credo siano il modo migliore per imparare e per scambiare competenze. Soprattutto perchè, anche se l'arte della carta è abbastanza comune in Australia, i fiori di carta hanno appena iniziato a diffondersi. Spero dunque che il mio libro “Flowersmith” edito da Hardie Grant Books porti attenzione sui fiori di carta ed elevi il loro status tra gli appassionati di arte con la carta, perlomeno in Australia.

Per il futuro... mi sto preparando per una esposizione al Kinokuniya di Sydney nel mese di giugno 2017. Presenterò in particolare i miei fiori giganti con la carta da 60 grammi e l'evento coinciderà con il lancio del mio libro e con una serie di workshop dedicati.
Quindi, non ho dubbi nell'affermare che l'esperienza più eccitante nella mia vita artistica è stata proprio la produzione di questo manuale, in un brevissimo lasso di tempo. Negli ultimi tre mesi ho dormito veramente poco, con sole tre ore di riposo al giorno, anche nei finesettimana.

Per fortuna, ho avuto un'assistente veramente in gamba e ppiena di talento, oltre a una squadra editoriale che mi ha sostenuto in tutto. Immancabile, infine, il tifo da parte degli amici, della famiglia e dei tanti follower su Instagram. Grazie mille a ognuno! Ho scritto il libro grazie a loro e spero che ne siano contenti come lo sono io.