Cartotecnica Rossi - Paper Art

In questa sezione troverai spunti, tutorial, eventi e Paper Artist di successo che fanno della carta, il loro pane quotidiano. Non dimenticare di seguirci anche sui nostri social.

Artisti

Stile “Merendi”, fiore personalizzato in ogni dettaglio

  • Nome : Andrea Merendi
  • Tecnica : Fiori di carta crespa fatti a mano
  • Provenienza : Italia - Faenza

Ecco un artista che stupisce per la sua creatività ed originalità: Andrea Merendi.
Romagnolo di Faenza, è stato definito come “Allestitore, stylist, fiorista, un po’ artista, molto creativo, di sicuro poetico”.  Un talento riconosciuto in Italia e all’estero che ha saputo proporre i fiori di carta in chiave moderna.

Abbiamo avuto il piacere di ospitare Andrea, ad Arsiero, lo scorso anno.
Quando il suo incredibile mondo di idee e colori è entrato dal cancello della Cartotecnica, l'aria autunnale ne è sembrata contagiata.

Avevamo già notato la particolarità delle sue creazioni, insieme abbiamo imparato ad apprezzarle e a riconoscerne lo stile, la sua firma. Firma che contraddistingue le sue creazioni al punto che i maggiori creativi della carta crespa si  interrogano sul suo personalissimo stile. Lo stile Merendi, per l'appunto.
Uno stile che, come lui stesso sottolinea, ha il suo fondamento in una precisa conoscenza dei fiori naturali e delle loro caratteristiche. Da questi, inizia l'elaborazione, personalizzando ogni dettaglio delle sue opere in base alle caratteristiche e al desiderio del cliente. La sua arte, infatti, è una professione che trasforma i rotoli di carta crespa in allestimenti d'arte.

Se ciò che differenzia una creazione dalle altre è l’idea, il concetto di fiore che si desidera realizzare, non abbiamo difficoltà a distinguere diversi stili dei fiori di carta. Chi ne ricerca la perfezione al punto da rendere arduo distinguere il fiore naturale da quello di carta; chi ne vuole esaltare le differenze e chi, come Andrea Merendi, prende spunto dalla natura per creare elementi decorativi unici e del tutto innovativi.
In questo modo, i fiori di Andrea non sono copie del fiore naturale, ma oggetti nuovi, delle piccole opere d’arte in carta crespa che traggono ispirazione dalle forme e dai colori dei fiori e che ne condividono quella bellezza e quella perfezione cristallina che solo la fugacità del tempo sa dare.